© 2018 Foresta Nera Tours - Friburgo - Guida Turistica

 “Schwarzwald", un'emozione di boschi, laghi, cascate e vecchi

mestieri

Salendo   la   valle   del   Glottertal   ci   fermiamo   a   St.   Peter,   dove   visitiamo   la   bella chiesa    barocca.    Su    strade    panoramiche    proseguiamo    per    St.    Märgen    dove visitiamo   il   Klostermuseum   che   vanta   una   raccolta   di   orologi   tipici   della   Foresta Nera.    Fino    a    Triberg    si    attraversa    una    parte    della    Foresta    Nera,    in    un susseguirsi   di   fitti   boschi   e   vallate   che   si   aprono   tra   morbidi   rilievi.   Dopo   una breve   passeggiata   lungo   la   cascata   più   alta   della   Foresta   Nera   si   giunge   a Gutach,   dove   visitiamo   il   museo   all'aperto   delle   fattorie   storiche   della   Foresta Nera che ricostruisce la vita rurale.

 Tra laghi e foreste

La   nostra   gita   ci   porta   nel   cuore   della   Foresta   Nera.   Su   strade   panoramiche risaliamo   la   selvaggia   Höllental,   attraversiamo   boschi   incantati   e   ci   affacciamo sul    Titisee,    un    piccolo    lago    di    origine    glaciale.    Con    il    Feldberg    (1500    m) tocchiamo   il   punto   più   alto   della   Foresta   Nera.   Lungo   la   strada   visita   di   una vetreria artigiana e in caso di bel tempo passeggiata a una cascata alta 90 m. Su    richiesta    anche    visite    di    Gengenbach,    Alpirsbach,    Furtwangen    (museo nazionale   degli   orologi)   e   St.   Blasien   (con   una   delle   più   grandi   cupole   d'Europa) e tante altre località nella Foresta Nera.

Visite guidate nella Foresta Nera